Processo Hissene Habré

Processo Habrè, Tribunale Dakar

Davanti alle Cae, giorno di apertura del processo, 20 luglio 2015, Palazzo di Giustizia di Dakar

Ritrovate in questa sezione tutti gli articoli e le immagini relativi al processo Hissene Habré, dittatore e Presidente del Ciad dal 1980-’92, che è ancora in corso in seno alle Camere Straordinarie Africane (Cae) al Tribunale di Dakar: un processo considerato “storico” in quanto è la prima volta che un tiranno africano è giudicato da africani e in territorio africano, oltre che per il ruolo giocato dalle vittime, veri protagonisti della battaglia, che hanno portato il responsabile delle loro sofferenze davanti alla barra degli imputati.

Leggi gli articoli:

Pubblicato su Nigrizia (Anno 131, n.4):

Habré, giustizia sia

Pubblicato su Nigrizia.it:

Senegal, si apre il processo a Habré, 11 febbraio 2013

Bizze di Habré, la resa dei conti rinviata a settembre, 21 luglio 2015

A giudizio Habré l’impunito, 9 settembre 2015

Habré, testimoniano le vittime, 01 ottobre

Habré condannato. Giustizia è fatta, 31 maggio

Pubblicato su Africalive:

In attesa del verdetto di Hissene Habré, il Pinochet africano

Africalive sbarca on-line

Oggi il verdetto a Hissene Habré

Il dittatore ed ex presidente del Ciad Hissene Habré condannato all’ergastolo

Condanna a Hissene Habré, una vittoria per l’Africa e per i diritti delle donne

Risarcimento delle vittime di Hissene Habré: la decisione del Tribunale Speciale

 

Guarda la galleria di foto:

Rivivete le tappe del processo ad Habré a Dakar: dall’inaugurazione delle Camere Straordinarie Africane ai momenti dell’inizio ufficiale del processo al Palazzo di Giustizia di Dakar…

Conferenza stampa delle vittime e dei loro avvocati, in occasione della cerimonia di apertura delle Cae, febbraio 2013, Dakar.

 

Guarda i video:

Souleymane Guengueng e Clement Abaifouta, vittime della repressione di Hissene Habré, in conferenza stampa a Dakar l’8 febbraio, giorno di inaugurazione delle Camere Africane Straordinarie.

 

Video-Focus sui protagonisti nella rubrica “Personaggi d’Africa”:

Souleymane Guengueng, il promotore della battaglia delle vittime di Habré

Clement Abaifouta, presidente dell’associazione delle vittime

Ginette Ngarbaye: «Ho detto che ero incita. E hanno iniziato a torturarmi»

Jean Noyoma Kovounsouna: «mi hanno legato mani e piedi con la tecnica dell’harbatashar, e poi mi hanno fatto ingurgitare dell’acqua».

Racconta Abdouhramane Gueye: «sono l’unico senegalese uscito vivo dalle carceri di Habré»

Jacqueline Moudeina: avvocato e attivista dei diritti di donne e bambini in Ciad

Reed Brody, consulente di Human Right Watch: «il mio impegno mi ha valso il soprannome di “cacciatore di dittatori”»

Audio nella rubrica “Voci d’Africa”:

Inizio processo Habré: dichiarazioni dell’avvocato delle vittime

 

Luciana De Michele Admin

Leave a Comment

Email (will not be published)