Oggi il verdetto a Hissene Habré

Post By RelatedRelated Post

È atteso per questa mattina al Palazzo di Giustizia di Dakar, in seno alle Camere Straordinarie Africane (Cae), il verdetto all’ex presidente e dittatore del Ciad Hissene Habré, accusato di crimini contro l’umanità, crimini di guerra e tortura.

 

Moudeina, Guengueng, Abaifouta.

Da sinistra a destra, l’avvocato delle vittime Jacqueline Moudeina, Souleymane Giengueng e Clement Abaifouta, rispettivamente fondatore e attuale presidente dell’associazione delle vittime del regime di Hissene Habré.

Il processo era iniziato il 20 luglio 2015 a Dakar, è durato 56 giorni e ha visto sfilare 93 testimoni. L’11 febbraio è stato sospeso in attesa della sentenza finale: il Procuratore Generale ha chiesto l’ergastolo.

In attesa di scoprire l’epilogo della storia, potete rivivere alcuni suoi momenti attraverso gli articoli, le immagini e i video nello speciale di Africalive, che ha seguito gli avvenimenti legati alla vicenda qui a Dakar dalla nascita delle Cae nel 2013 (vedi lo Speciale Processo Hissene Habré).

Essendo il processo ad Habré considerato storico non solo per l’Africa (in quanto per la prima volta un ex capo di stato africano viene giudicato sul continente stesso e da un tribunale africano), ma anche per il mondo a causa della tenacità e del grande ruolo giocato dalle vittime (i più grandi protagonisti della battaglia che ha portato all’inizio del processo), Africalive aveva anche dedicato a loro un ciclo nella rubrica “Personaggi d’Africa“.

L’appuntamento è a molto presto per l’aggiornamento in diretta da Dakar.

 

 

 

Luciana De Michele

Leave a Comment

Email (will not be published)