Risultati provvisori del referendum: in Senegal vince il SI

Post By RelatedRelated Post

Dopo un’estenuante testa a testa, i risultati provvisori del referendum che si è svolto ieri in Senegal attestano il OUI al 55%. Bassa l’affluenza, con un tasso del 40%.

SI referendumLa vittoria di Macky Sall è ormai quasi del tutto certa. Secondo i dati provvisori, che devono ancora essere confermati dalle Commissioni dipartimentali e da quella nazionale, il SI ha vinto in tutte le regioni del paese: i risultati migliori si sono avuti a Louga (73%), Matam (64%), Kaolack (65%), Tambacounda (62%) e, a pari merito, a Dakar e a S.Louis (58%).

Per quanto riguarda le città, i NO hanno vinto a Thies, roccaforte dell’influente ex sindaco e ex candidato alle elezioni presidenziali Idrissa Seck, a Kebemer (città dell’ex presidente Abdoulaye Wade, capo del partito di opposizione Partito Democratico Senegalese) e pare anche nella città santa di Touba. A restare delusi e a rischiare ora un calo di consenso sono, tra gli altri, alcuni politici che avevano levato voci dissidenti all’interno della stessa maggioranza di governo, come il socialista sindaco di Dakar Khalifa Sall: nel comune della capitale e nel suo stesso seggio, hanno prevalso i SI.

D’altra parte, Macky Sall può cantare tuttavia una relativa vittoria. La scarsa affluenza alle urne e il non troppo grande scarto tra i SI e NO non costituiscono per lui un buon segnale. Per il momento, dopo una stremante battaglia il cui esito è rimasto incerto fino alla fine, può comunque tirare un sospiro di sollievo e concentrarsi a come mostrare al suo popolo la buona fede delle riforme proposte. Malgrado grazie all’approvazione del testo di revisione costituzionale oggetto di referendum il mandato presidenziale sia ora ridotto da 7 a 5 anni, al contrario di quanto tanti senegalesi, opposizione e società civile avrebbero voluto, il provvedimento non è applicabile al mandato in corso, che non verrà nemmeno calcolato. Macky Sall rimarrà quindi alla testa del Paese fino al 2019, e potrà essere poi rieletto per altri 10 anni.

Per chi voglia rivivere tutto il processo elettorale che aveva portato Macky Sall al potere e comprendere meglio le dinamiche politiche di questo referendum, rimando allo Speciale elezioni 2012.

Luciana De Michele

Leave a Comment

Email (will not be published)