News Tab

Tag : Ciad

Jacqueline Moudeina

Jacqueline Moudeina, avvocatessa e attivista dei diritti di donne e bambini in Ciad

Read More

Tra le prime donne in Ciad a esercitare la professione di avvocato, militante contro l’impunità e per la promozione dei diritti umani, Jacqueline Moudeina ha lavorato fin dall’inizio al fianco delle vittime del dittatore ciadiano Hissene Habrè. Presidente dell’”Associazione ciadiana per la difesa e la promozione dei diritti dell’uomo”, nota per il suo coraggio e la sua ostinazione, ha rischiato la vita più volte per il suo impegno nella difesa…

Reed Brody

Reed Brody, consulente di Human Right Watch: «il mio impegno mi ha valso il soprannome di “cacciatore di dittatori”»

Read More

La stampa l’ha ben presto battezzato “il cacciatore dei dittatori”: si tratta dell’avvocato statunitense Reed Brody, che ha sostenuto l’associazione delle vittime di Hissene Habré per conto di Human Right Watch nella lunga battaglia legale che ha portato a processare oggi a Dakar il dittatore ciadiano. Da Pinochet a Habré. Protagonista del film “The Dictator Hunter”  insieme a Souleymane Guengueng, Reed Brody inizia fin da giovane un percorso di militanza a favore dei diritti…

Jean Noyoma Kovounsouna

Jean Noyoma Kovounsouna: «Mi hanno legato mani e piedi con la tecnica dell’arbatashar, e poi mi hanno fatto ingurgitare dell’acqua».

Read More

Quarta puntata con i protagonisti del caso Hissene Habré con un’altra vittima di tortura nelle prigioni del dittatore ciadiano.

foto ciad

I movimenti in lotta per la democrazia in Ciad: leader ricercati e arrestati

Read More

Come ogni mercoledì, eccovi una puntata della rubrica Africtivistes sui movimenti africani. Oggi “Voci d’Africa” vi porta con un fuori programma d’urgenza in Ciad, per presentarvi le voci e i movimenti di coloro che in questo momento sono nelle mani della polizia a causa del loro impegno nella difesa dei diritti democratici tra cui quello dell’alternanza al governo. Contesto: Le elezioni presidenziali nel paese si terranno il 10 aprile. Idriss Deby…

Abdelkarim Ciad

Urgente: repressione e arresti in Ciad

Read More

È in corso in Ciad una caccia all’uomo. Tra ieri e oggi sono stati arrestati nella capitale Ndjamena i principali leader dei movimenti in lotta per la democrazia e l’alternanza al governo: il 59enne Mahamat Nour Ibedou e lo studente 25enne Nadjo Kaina, portavoce delle piattaforme Ça suffit e Yina. In questo momento la polizia sta cercando altri membri della società civile. In questo clima repressivo è iniziata domenica 20 marzo la campagna elettorale per le…

GinetteNgarbaye

Ginette Ngarbaye: «Ho detto che ero incinta. E hanno iniziato a torturarmi».

Read More

Tornano i protagonisti del caso Habré. Questa settimana la rubrica è dedicata a Ginette Ngarbaye: tra le poche donne che hanno avuto il coraggio di denunciare le torture subite, tra le numerose che hanno partorito in carcere.

Clement Abaifouta

Clement Abaifouta, presidente dell’associazione delle vittime

Read More

Il secondo appuntamento dei protagonisti del caso Habré è con Clement Abaifouta, presidente dell’associazione delle vittime. Lo chiamavano “le fossayeur“, per via dell’incarico che aveva in prigione, dove per 4 anni, oltre a cucinare per prigionieri e militari, era costretto a seppellire i cadaveri in fosse comuni: la sua tortura psicologica quotidiana, di cui porta ancora i traumi. Presidente attuale dell’associazione delle vittime dei crimini del regime di Hissene Habré (A.V.C.R.H.H), Clement…

Souleymane Guengueng

Souleymane Guengueng, il promotore della battaglia delle vittime di Habré

Read More

A differenziare e valorizzare il processo internazionale di Hissene Habrè è anche il protagonismo delle vittime.

Jacqueline Moudeina alla stampa

Inizio processo Habré: dichiarazioni dell’avvocato delle vittime

Read More

Voci dall’Africa, traduzione completa:     Jacqueline Moudeina, avvocato delle vittime di Hissene Habrè, in conferenza stampa, Palazzo di Giustizia di Dakar, 7 settembre 2015, appena prima dell’inizio effettivo del processo: “Signore e signori, siamo qui giusto per dirvi che siamo fiduciosi. I 45 giorni di attesa sono stati lunghi per le vittime di Hissene Habrè, ma questa attesa è stata necessaria e giustificata. Il processo di Hissene Habré per…