News, cronaca e attualità dal Senegal e da tutta l’Africa.

News Tab

Category : News

processo Habré

Risarcimento delle vittime di Hissene Habré: la decisione del tribunale speciale

Read More

Dopo la sentenza sulla condanna dell’ex dittatore ciadiano Hissene Habrè nel maggio scorso, le Camere Straordinarie Africane si sono riunite il 29 luglio per annunciare la decisione sul risarcimento delle vittime. L’articolo, in diretta dal Palazzo di Giustizia di Dakar.     Leggi l’articolo su nigrizia.it Processo Habré, ricompense alle vittime   Per saperne di più, vai allo Speciale Processo Hissene Habré  

Mar Lodj

Isole del Delta del Saloum: l’incanto di Mar Lodj

Read More

Nel Senegal centrale, il delta del Saloum ospita diverse isole, tra cui Mar Lodj: le foreste di palme e alberi di grande taglio, alternate a distese d’acqua paludosa e mangrovie, costituiscono un paesaggio suggestivo e una cornice romantica alla quotidianità della vita dei villaggi tradizionali serer che si trovano all’interno. Le foto della settimana. Lasciata a sud la Casamance, il nostro viaggio fotografico in Senegal risale verso Dakar, per fermarsi per una sosta tranquilla…

Mbayang Diop

Caso Mbayang Diop/2. Aggiornamenti sulla domestica senegalese condannata alla decapitazione in Arabia Saudita

Read More

La società civile si mobilità per salvare la domestica 22enne senegalese Mbayang Diop caduta nelle mani della Giustizia saudita. Africalive incontra il sindaco di Yeumbeul. Petizione e aggiornamenti. Dopo la notizia della condanna della giovane Mbayang Diouf, Africalive si è recata a incontrare il sindaco di Yeumbeul Bara Gaye, il primo che aveva dato la notizia qui in Senegal e che aveva lanciato l’appello al presidente senegalese Macky Sall e alla…

Madina Ponsang

Casamance, tra mistica e tradizione/4: il villaggio mandinga di Madina Ponsang

Read More

L’appuntamento settimanale con il nostro viaggio per il Senegal continua: verso il villaggio tradizionale mandinga di Madina Ponsang, vicino al confine con la Guinea-Bissau. Fotoreportage e video.

Mbayang Diop

La giovane senegalese Mbayang Diop rischia la decapitazione in Arabia Saudita: l’inferno delle domestiche senegalesi nei paesi del Golfo

Read More

La notizia della condanna a morte in Arabia Saudita della 22enne senegalese Mbayang Diop è solo la punta dell’iceberg di una tragedia che si consuma silenziosamente e quotidianamente nel calvario delle domestiche senegalesi e africane all’estero e nei paesi arabi. La notizia, del 13 luglio, ha scosso tutto il Senegal. Sulla stampa locale, il sindaco Bara Gaye di Yeumbeul Sud, località di provenienza di Mbayang Diop, ha lanciato un appello…

Il Re di Oussouye si reca alla festa

Casamance, tra mistica e tradizione/3: alla festa del Re

Read More

Ogni anno a Oussouye si celebra la festa del Re e della fine della stagione delle piogge. Scopriamola insieme al Re e attraverso le immagini delle danze e del torneo di lotta tradizionale.

Re di Oussouye

Casamance, tra mistica e tradizione/2: L’incontro con il Re di Oussouye

Read More

Continua il viaggio nell’affascinante Casamance al villaggio di Oussouye. Questa volta, per incontrarne il Re in persona.

Festa bayefall ultimo ndogou Dakar

Ramadan a Dakar/4. L’ultimo “ndogou” in banlieue: canti, tamburi e festa per tutti

Read More

Si conclude oggi il Ramadan. A Dakar, i nostri amici Bayefall di Parcelles Assainies hanno offerto ieri sera l’ultimo ndogou di pane e caffé Touba, per poi festeggiare intonando canti religiosi al ritmo di tamburi tradizionali. Dopo aver dato gli ultimi datteri, sacchetti d’acqua, pezzi di pane e bicchieri di caffé Touba a passanti, tassisti e passeggeri di autobus, i bayefall dell’Unité 7 di Parcelles Assainies hanno spezzato come di consueto il digiuno…

Danze a Oussouye

Casamance, tra mistica e tradizione/1: le danze rituali nel villaggio di Oussouye

Read More

Il nostro viaggio fotografico verso i luoghi significativi del Senegal approda oggi nell’alta Casamance, la regione meridionale del Paese: quella più suggestiva, ricca di risorse naturali e misteriosa. È un mistero, il suo, che affascina, e che lo straniero percepisce nel momento in cui approda in questa parte di Senegal: unica subtropicale, che ti accoglie con le sue lussureggianti foreste dai grandi alberi e con i suoi manghi. Qui la popolazione ha…

Karim Wade - carcere Rebeuss

Karim Wade graziato e liberato

Read More

Dopo aver scontato più di metà della sua pena in prigione per arricchimento illecito, Karim Wade, ex pluriministro e figlio del precedente presidente della Repubblica Abdoulaye Wade, è stato graziato e liberato. Lo chiamavano “il ministro dei cieli e della terra”, talmente il padre durante i due suoi precedenti governi (2000-2012) lo avesse dotato di super-poteri. Anche grazie a questo, Karim Wade aveva accumulato una ricchezza da sempre giudicata fin troppo…