Tutta la cronaca del continente, con un’attenzione particolare a quella senegalese. Questioni di politica, eventi, parole e atti di presidenti e di popoli trovano spazio in questa finestra attraverso articoli, reportage e altro ancora…

News Tab

Category : Attualità

Sit in per il Gambia

Elezioni in Gambia/6. La società civile senegalese e gambiana protesta a Dakar

Read More

Mentre Yahya Jammeh continua a rifiutare di accettare la sconfitta e la Cedeao si riunisce ad Abuja per trovare una soluzione, la società civile gambiana e senegalese si è ritorvata in un nuovo presidio di protesta a Dakar. «Il Gambia ha fatto la sua scelta, rispettiamola»: questo lo slogan dello striscione e delle t-shirts indossate da un centinaio di persone riunite in un sit-in convocato dalle organizzazioni di difesa dei diritti dell’uomo quali Amnesty International,…

Retsam, rapper gambiano in esilio

Elezioni in Gambia/5. Video-intervista. Retsam, rapper e attivista gambiano: «siamo pronti a impiantare in Gambia un movimento per la democrazia»

Read More

Una settimana dopo la gioia e i festeggiamenti, il Gambia ripiomba in un’inquietante attesa, ostaggio com’è delle eccentriche e imprevedibili cambiamenti di comportamenti del presidente appena sconfitto alle urne. Yahya Jammeh, dopo aver promosso l’8 dicembre 250 militari per cercarne il sostegno, è infatti apparso alla televisione nazionale la sera del 9 dicembre per rigettare i risultati che aveva accettato una settimana prima e chiedere nuove elezioni. Le reazioni di condanna…

Manifestazione dakar gambia

Elezioni in Gambia/4. Yahya Jammeh ammette la sconfitta: fine della dittatura in Gambia

Read More

Nessuno lo avrebbe detto. Né in Gambia né all’estero. Eppure, Yahya Jammeh ha stupito il suo paese e tutto il mondo ammettendo la sconfitta, senza battere ciglio. Nessuna frode, alcun tentativo di contestare i risultati, niente violenze: un’uscita di scena corretta e democratica, tanto da sembrare inverosimile. Il copione che per quattro volte si è ripetuto identico con delle elezioni farsa, questa volta è stato stravolto: gli 880.000 elettori hanno…

Campagna contro Yaya Jammeh

Elezioni in Gambia/ 3. Oggi il voto in Gambia: fine di un regime?

Read More

Dopo due settimane di campagna elettorale, i gambiani si recano oggi alle urne per decidere se farla finita con il presidente Yaya Jammeh… …ma saranno veramente loro a determinare le sorti del Paese? Ci proveranno dalle 8 alle 17, inserendo una biglia di vetro nel contenitore cilindrico del candidato prescelto. Tanti, dentro e fuori dal Gambia, stanno sperando in queste ore che il copione che vede Yaya Jammeh proclamarsi vincitore…

sostenitrice Yaya Jammeh

Elezioni in Gambia/2: il reportage del 2011 da Banjul

Read More

Mentre continua in Gambia la campagna elettorale per le elezioni del 1 dicembre, che vedono fronteggiarsi l’attuale presidente uscente Yaya Jammeh – ricandidato al suo regime per la quinta volta – e altri due candidati, a voi il reportage scritto dalla capitale Banjul durante l’ultimo processo elettorale del novembre 2011, allora pubblicato dalla rivista on-line italo-africana Assaman.info.   Leggi il reportage: Yahya Jammeh di nuovo presidente in Gambia   Sull’attuale…

Yaya Jammeh in campagna elettorale

Il Gambia di Yahya Jammeh in campagna elettorale

Read More

È iniziata il 16 novembre la campagna elettorale in Gambia. Gli elettori sono chiamati l’1 dicembre alle urne per eleggere il futuro Presidente. L’autoritario Yayha Jammeh si è ripresentato per la quinta volta. E non dovrebbe meravigliare, da parte di colui che, in questo inizio di campagna elettorale, avrebbe dichiarato secondo il giornale on-line gambiano Freedomnewspaper, che, anche se i gambiani non lo voteranno, sarà Dio a rieleggerlo. Ritornano così, dopo cinque anni, le elezioni in…

manifestazione per la democrazia

Nuovo S.O.S della democrazia in Africa: crisi in Gabon e in Congo

Read More

Ali Bongo è appena stato confermato vincitore in Gabon, mentre Joseph Kabila sta trascinando il Congo in una nuova fase di violenze. Nonostante il rafforzarsi della società civile africana e le apparenti istituzioni democratiche, i tiranni d’Africa non mollano la presa. Fino a quando?  Mesi fa avevo parlato su questo blog e su Nigrizia di una probabile prossima primavera africana, vista la sempre maggiore sete di democrazia reale dei popoli dei diversi…

processo Habré

Risarcimento delle vittime di Hissene Habré: la decisione del tribunale speciale

Read More

Dopo la sentenza sulla condanna dell’ex dittatore ciadiano Hissene Habrè nel maggio scorso, le Camere Straordinarie Africane si sono riunite il 29 luglio per annunciare la decisione sul risarcimento delle vittime. L’articolo, in diretta dal Palazzo di Giustizia di Dakar.     Leggi l’articolo su nigrizia.it Processo Habré, ricompense alle vittime   Per saperne di più, vai allo Speciale Processo Hissene Habré  

Karim Wade - carcere Rebeuss

Karim Wade graziato e liberato

Read More

Dopo aver scontato più di metà della sua pena in prigione per arricchimento illecito, Karim Wade, ex pluriministro e figlio del precedente presidente della Repubblica Abdoulaye Wade, è stato graziato e liberato. Lo chiamavano “il ministro dei cieli e della terra”, talmente il padre durante i due suoi precedenti governi (2000-2012) lo avesse dotato di super-poteri. Anche grazie a questo, Karim Wade aveva accumulato una ricchezza da sempre giudicata fin troppo…

Tete Enyon

La campagna “Articolo 59”: il blogging per l’alternanza politica in Togo

Read More

Un esempio dell’utilizzo della rete per aggirare un sistema autoritario e repressivo attraverso i social network e il blogging è quello che ci offrono gli attivisti togolesi e la campagna “Articolo 59” in Togo. Dodicesima e ultima puntata della rubrica Africtivistes sui movimenti e la società civile africana. Il contesto è quello di un paese in cui l’88% della popolazione non ha conosciuto che una sola famiglia al potere: il Togo…